Corrispondenze

 

Corrispondenze

Cultura, Natura, Progetto, Oggetto, Esperienza, Contaminazione, Unicità, Ingegno, Lusso, Visione: i dieci valori fondanti di Visionnaire interpretati dal fotografo Delfino Sisto Legnani. 

Cultura, Natura, Progetto, Oggetto, Esperienza, Contaminazione, Unicità, Ingegno, Lusso, Visione: i dieci valori fondanti di Visionnaire interpretati dal fotografo Delfino Sisto Legnani. 

Visionnaire celebra i suoi 15 anni di attività con l’elaborazione di un Decàlogo.

Dieci parole programmatiche.
Dieci valori imprescindibili. 

La vocazione a fare impresa si amalgama con la poesia dell’atto creativo.
Ciascuno dei concetti cardine della filosofia del brand si definisce attraverso una sequenza di parole che esprime una visione e ha la forza di un credo.
Raccontare le proprie radici per verificare la propria identità e tracciare le traiettorie di un ambizioso futuro. 

Cultura, Natura, Progetto, Oggetto, Esperienza, Contaminazione, Unicità, Ingegno, Lusso, Visione: i dieci valori fondanti di Visionnaire interpretati dal fotografo Delfino Sisto Legnani. 

Corrispondenze.
Associazioni.

Immagini fotografiche che esprimono il riflesso di un concetto, la scoperta di un omologo visivo. I dieci credo programmatici si traducono in scatti mediante i quali gli orizzonti di senso e significato si dilatano.
I mondi di Visionnaire sono universi da esplorare in un tempo infinito.

Artists

Delfino Sisto Legnani

Milano, 1985, vive e lavora a Milano dopo la laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano, diventa membro dell’Associazione dei Giornalisti Italiani e inizia a lavorare come fotografo con alcune delle principali testate internazionali e riviste indipendenti quali Domus, Abitare, Elle Decor, Vogue Italia, Apartamento, Mousse Magazine, Kaleidoscope, The New York Times, Repubblica e Corriere Della Sera. Spaziando tra la fotografia di reportage, quella di architettura e lo still life, il suo lavoro è stato premiato ed esposto in musei ed istituzioni quali V&A di Londra, La Triennale di Milano e in numerose gallerie e spazi espositivi. Nel 2012 e nel 2014 ha partecipato alla 13esima e 14esima Biennale di Architettura di Venezia.

Other exhibitions